Termini e Condizioni

 

TERMINI SPECIFICI PER IL PROGRAMMA FEDELTÀ PRIVILEGE SUDDIVISI PER PAESE

Termini specifici per il Programma Fedeltà Privilege dettagliati per Paese

Australia

Gestione del pagamento con carta di credito – All’atto del noleggio sulla carta di credito del noleggiatore è addebitato un deposito corrispondente al importo stimato del prezzo del noleggio. Il saldo deve essere pagato alla riconsegna del veicolo.

Condizioni del veicolo - Se previsto, il costo del chilometraggio è calcolato sulla base della lettura del contachilometri del veicolo. Qualora questo risulti guasto o sia stato manomesso, il costo del chilometraggio è pari a 400 $ AUS al giorno alla tariffa chilometrica applicabile.
 
Sequestro, furto o incidente – Qualora il veicolo o una qualunque delle sue parti o accessori sia rubato o danneggiato a seguito di atto criminoso, ovvero qualora sia coinvolto in un incidente con feriti, il noleggiatore deve sporgere immediatamente denuncia presso la polizia. Quindi, entro 24 ore, deve informare telefonicamente la stazione di noleggio presso cui ha ritirato il veicolo, fornendo i dettagli relativi alla polizia e qualunque altra informazione richiesta da Europcar. Il noleggiatore deve, inoltre, informare telefonicamente, entro 24 ore, la stazione di noleggio presso cui ha noleggiato il veicolo di qualunque altro incidente in cui il veicolo abbia subito danni. Se, a seguito di incidente, il veicolo non può circolare o è pericoloso, non deve essere usato.

Il noleggiatore deve sempre:
• prendere nota del numero della polizia e del nome dell’agente verbalizzante;
• prendere nota di nome, indirizzo e numero di telefono di tutti i testimoni, se pertinente;
• non rilasciare dichiarazioni che possano valere come ammissione di responsabilità per l’incidente;
• inviare a Europcar tutta la documentazione in suo possesso relativa all’incidente o ai danni (incluse le copie degli atti giudiziari e qualunque documento avente valore legale);
• compilare il modulo di denuncia di sinistro incluso nei documenti del veicolo, firmarlo e inviarlo a Europcar entro le 48 ore successive al verificarsi del sinistro ovvero del danno altrimenti l’assicurazione potrebbe rifiutarsi di riconoscere l’indennizzo;
• collaborare pienamente con Europcar, l’assicurazione e qualunque altro soggetto Europcar o l’assicurazione vorranno nominare.

Il noleggiatore deve consentire a Europcar o all’assicurazione, o a qualunque altro soggetto Europcar o l’assicurazione vorranno nominare, di adire le vie legali in suo nome per far valere i suoi diritti.
Il noleggiatore s’impegna a fare tutto ciò che Europcar o l’assicurazione considereranno ragionevolmente necessario per consentire loro di esercitare i propri diritti per la perdita o il danno subito dal veicolo, da sue parti o accessori durante il periodo di noleggio.
Qualunque somma di denaro il noleggiatore dovesse ricevere a fronte della perdita totale o dei danni subiti dal veicolo e/o sue parti o accessori dovrà essere versata a Europcar, e fino a quando ciò non avverrà, il noleggiatore sarà considerato il custode di tale somma a favore di Europcar.
Termini di pagamento – In caso di mancato pagamento da parte del noleggiatore entro i tempi indicati nella fattura, Europcar addebiterà un interesse di mora del 15% annuo su tutte le somme dovute dal noleggiatore.
 
Assicurazione – Tutti i veicoli sono coperti da una polizza auto e RCA (Vehicle and Third Party Property and Liability Policy) fino a un massimale di $ AUD 100.000. In caso di mancato rispetto da parte del noleggiatore dei Termini di Noleggio contenuti nel presente Contratto o in caso di perdita derivante da immersione in acqua del veicolo o da mancata riconsegna delle chiavi per furto del veicolo, il noleggiatore dovrà rispondere di tutti i danni subiti dal veicolo e dei danni materiali subiti da terzi, e non si applicheranno le coperture aggiuntive. Europcar non concede garanzie, fatta eccezione per quelle spettanti ai sensi della legge australiana Trade Practices Act 1974.
 
Garanzie contrattuali - La copertura TW/TP (theft waiver/theft protection) non si applica in Australia.

Termini di ritiro e consegna a domicilio - Laddove il noleggiatore richieda che il veicolo sia consegnato o ritirato in luoghi diversi dalla stazione di noleggio, e Europcar accetti di fornire questo servizio, il noleggiatore potrà essere tenuto a pagare un importo aggiuntivo e anche al rispetto di ulteriori condizioni. Il noleggiatore deve verificare tale circostanza all’atto della prenotazione.
All’atto della riconsegna del veicolo da parte del noleggiatore, oppure nel momento in cui Europcar lo ha autorizzato a lasciarlo in un luogo diverso ove Europcar medesima provvederà a ritirarlo, il noleggiatore deve compilare il modulo inserito tra i documenti di noleggio indicando data e ora della riconsegna, chilometraggio effettuato, livello di carburante residuo e tutte le altre informazioni richieste. Il noleggiatore deve, inoltre, adempiere a tutto quanto Europcar richiede come condizione per accettare di ritirare il veicolo in luoghi diversi dalla stazione di noleggio.
 
Il noleggiatore deve restituire immediatamente il veicolo se Europcar lo richiede. In caso contrario, il noleggiatore con la presente autorizza Europcar ad accedere presso il suo domicilio e a fare tutto quanto necessario per riprendere possesso del veicolo. Qualunque spesa sostenuta ai fini del recupero del veicolo è a carico del noleggiatore. Europcar potrà rientrare in possesso di qualunque veicolo senza preavviso e non incorrerà in alcuna responsabilità laddove lo ritenga necessario per tutelare i propri diritti.
 
Belgio

Uso del veicolo – Il noleggiatore non è autorizzato a condurre veicoli di marca Mercedes, Audi e BMW dal Belgio in territorio italiano.

Sequestro, furto o incidente – Il noleggiatore s’impegna a informare Europcar, entro 24 ore, di qualunque incidente, furto o incendio che coinvolga il veicolo, e di sporgere immediatamente denuncia alle polizia in caso di lesioni personali, furto, atto vandalico o incendio presumibilmente doloso. In caso di sequestro del veicolo cagionato da un eventuale crimine perpetrato dal noleggiatore del veicolo, Europcar si riserva il diritto di addebitare al noleggiatore l’intero ammontare delle spese sostenute da Europcar per ripristinare lo stato del veicolo.

Legge applicabile e foro competente - I presenti termini devono essere interpretati secondo le leggi del paese in cui si trova Europcar, e sia Europcar sia il noleggiatore si sottopongono alla giurisdizione esclusiva del tribunale di Bruxelles.
 
Germania

Gestione del pagamento con carta di credito - All’atto del noleggio sulla carta di credito del noleggiatore è addebitato un deposito corrispondente al importo stimato del prezzo del noleggio. Il saldo deve essere versato alla riconsegna del veicolo. Nel caso in cui il pagamento del noleggio sia soggetto ai termini di una convenzione negoziale, il relativo importo deve essere versato 14 giorni dopo la riconsegna del veicolo. In caso di mancato pagamento, è addebitato un costo di 2,50 € per ciascuna lettera di sollecito inviata. Se il noleggiatore è messo in mora, il tasso d’interesse applicato sarà pari al tasso ufficiale di riferimento (ex tasso ufficiale di sconto) della Banca Centrale Europea maggiorato di 3 punti percentuali, ma in ogni caso non potrà essere inferiore al 6% annuo. Il noleggiatore ha la possibilità di dimostrare che i danni per il ritardato pagamento sono stati inferiori. Se l’incasso delle somme dovute da parte del noleggiatore richiede l’intervento di una società di recupero crediti, le spese che ciò comporta saranno a carico del noleggiatore.

Problemi di manutenzione/meccanici - Alla scadenza del periodo di noleggio, il noleggiatore è tenuto a riconsegnare il veicolo nel luogo concordato, durante l’orario d’ufficio di Europcar. Il costo del chilometraggio è calcolato sulla base della lettura del contachilometri registrata nell’intervallo di tempo che decorre dall’inizio del noleggio alla stazione di ritiro fino alla sua riconsegna. In caso di mancato funzionamento del contachilometri, il calcolo si basa sulla distanza misurata sulla carta stradale più il 10%, con un minimo di 100 km al giorno, a meno che il noleggiatore non possa dimostrare di aver percorso meno chilometri.

Sequestro, furto o incidente - Il noleggiatore è tenuto a contattare immediatamente la polizia per sporgere denuncia dopo un incidente, incendio, furto, danni causati da animali o di altra natura. Ciò vale anche in caso di incidenti causati dal conducente senza il coinvolgimento di terzi. In caso di omessa denuncia, le richieste di risarcimento potrebbero non essere riconosciute. Il noleggiatore deve presentare immediatamente a Europcar, anche in caso di danni di lieve entità, una relazione scritta dettagliata della dinamica dell’incidente, possibilmente corredata da uno rappresentazione schematica, nella quale deve riportare, in particolare, il nome e l’indirizzo delle persone coinvolte nell’incidente e di qualunque eventuale testimone, oltre al numero di targa dei veicoli coinvolti.

Legge applicabile e foro competente - Per tutte le controversie derivanti da o relative al presente Contratto, è stato convenuto che il foro competente è il tribunale di Amburgo qualora
a. il noleggiatore non abbia un foro generale competente nel paese o abbia trasferito la residenza o domicilio abituale all’estero dopo la sottoscrizione del contratto, oppure la sua residenza o il suo domicilio abituale siano sconosciuti al momento in cui è chiamato in causa;
b. il noleggiatore sia un operatore commerciale riconosciuto o soggetto assimilabile ai sensi dell’Art. 38 comma 1 del Codice di Procedura Civile tedesco.
Responsabilità in caso di danni o furto o sostituzione del veicolo noleggiato
Responsabilità del noleggiatore
In caso di danni accidentali, perdita, furto o uso improprio del veicolo o inadempienza verso gli obblighi contrattuali previsti dal contratto di noleggio, il noleggiatore deve rispondere dei costi per la riparazione oppure, in caso di perdita totale, del valore di sostituzione del veicolo meno il valore residuo, laddove il noleggiatore sia responsabile del danno. Inoltre, il noleggiatore è tenuto a rimborsare anche le perdite indirette eventualmente sostenute (da Europcar), in particolare la riduzione di valore del veicolo, i costi di traino (rimozione), le parcelle peritali e una somma forfettaria per le spese amministrative.
Laddove si sia convenuta un’esenzione di responsabilità a fronte del pagamento di un costo aggiuntivo, Europcar terrà indenne il noleggiatore in conformità con i principi di una copertura assicurativa integrale (casco), ferma restando la franchigia di seguito indicata per danni al veicolo. La franchigia per ogni danno al veicolo è Euro 340,00 per autovetture di classe medio alta (ad es. BMW 523i), Euro 520,00 per autovetture di classe lusso (ad es. Audi A6), monovolume (ad es. VW Sharan)', come anche in tutti i casi in cui il noleggiatore abbia meno di 23 anni (ad eccezione dei casi in cui si tratti di autisti aziendali o di vetture sostitutive o di soccorso stradale). Per i monovolume/furgoni fino alla categoria 4, la franchigia per danno è di 520,00 Euro, per quelli di categoria 5 (es. MAN 8.185) 800,00 Euro. L’elenco delle tariffe di franchigia per i rispettivi veicoli è disponibile presso la sede in cui viene stipulato il contratto. La franchigia si applica soltanto nei casi in cui non sussista un contratto individuale alternativo.
La limitazione di responsabilità non esenta dal rispetto degli obblighi previsti dal contratto di noleggio. Il noleggiatore ha la piena responsabilità anche in caso di inadempienza verso le condizioni contrattuali, in particolare in caso di perdite conseguenti all’uso del veicolo da parte di un guidatore non autorizzato o per scopi illeciti. Se il noleggiatore si è allontanato dalla scena del sinistro oppure è venuto meno agli obblighi a suo carico, deve rispondere ugualmente della sua condotta a meno che la sua inadempienza non abbia avuto alcun effetto sulla perdita. Inoltre, il noleggiatore è responsabile se la perdita è originata da dolo o negligenza macroscopica da parte sua, specialmente se si fosse posto alla guida in stato di ebbrezza, oppure da operazioni di carico o improprie (es. rifornimento con il tipo sbagliato di carburante).
Con riferimento alla copertura integrale (casco) (esclusi i danni derivanti da collisione), il noleggiatore è responsabile, in particolare, per i danni ai cristalli e per quelli causati da animali selvaggi, incendio e furto con una franchigia di 160,00 Euro per danno. In tutti gli altri casi si applica la responsabilità legale. Altrimenti si applicano valide le disposizioni di legge.
 
Responsabilità di Europcar:
Europcar sarà responsabile verso il noleggiatore per danni dovuti al ritardato o mancato adempimento dei propri obblighi contrattuali fino a un limite massimo di dieci volte l’importo del canone di noleggio netto concordato.
 
Prescrizioni:
Laddove il sinistro sia stato denunciato alla polizia, Europcar potrà avanzare eventuali richieste di risarcimento nei confronti del noleggiatore soltanto dopo aver preso visione della relativa documentazione. Il termine massimo di prescrizione è sei mesi dopo la riconsegna del veicolo. Una volta che la documentazione relativa all’incidente sia disponibile, Europcar è tenuta a comunicare immediatamente al noleggiatore la data in cui ne è venuta in possesso.
 
Terminali Ready in Germania - I terminali Ready sono disponibili presso alcune stazioni di noleggio Europcar Ready in Germania e saranno progressivamente estesi anche ad altri paesi. L’elenco dei terminali Ready è disponibile all’atto della prenotazione e sul sito www.europcar.com, ed è riportato anche alla fine delle presenti condizioni.
 
Il noleggiatore è tenuto a verificare la disponibilità del terminale Ready all’atto della prenotazione. Qualora non sia disponibile, il servizio Privilege sarà assicurato direttamente presso il banco di noleggio Europcar.

Il prerequisito indispensabile per effettuare il noleggio tramite il terminale Ready è il possesso di una patente di guida in corso di validità all’atto del noleggio. Prima di effettuare il primo noleggio presso il terminale Ready, il noleggiatore deve esibire la patente al banco Europcar. Il noleggiatore è tenuto a confermare lo status invariato della patente per ogni noleggio successivo.
 
Il noleggiatore è tenuto a informare immediatamente Europcar di qualunque variazione dello status della patente e/o dei dati personali. Qualora il noleggiatore venga meno a uno degli obblighi di cui sopra, dovrà rispondere verso Europcar di tutti gli inconvenienti e i danni derivanti dalla sua condotta, sollevandola e manlevandola da ogni responsabilità verso tutte le richieste di risarcimento avanzate da terzi, in particolare verso le azioni di regresso esperite dall’assicurazione.

Il contratto di noleggio stampato dal terminale Ready è stipulato con il noleggiatore che inserisce la propria carta nel terminale Ready e decorre dal momento in cui sono consegnate le chiavi del veicolo per il quale devono essere fornite secondo quanto previsto dal terminale Ready, alla tariffa convenuta per tale veicolo e per il periodo di noleggio confermato dal terminale Ready.

In aggiunta si applicheranno le Condizioni Generali di Noleggio di Europcar vigenti all’atto della conclusione del contratto di noleggio.

Il noleggiatore autorizza Europcar ad addebitare sulla carta utilizzata per la transazione eseguita al terminale Ready tutti i danni correlati con il contratto di noleggio, inclusi quelli derivanti da eventuali incidenti che dovesse causare.

Il noleggiatore s’impegna a definire in via amichevole tutte le richieste di risarcimento avanzate da Europcar con riferimento al contratto di noleggio concluso tramite il terminale Ready utilizzando una carta Privilege con ‘charge option’ o una carta di credito accettata da Europcar, e ciò indipendentemente dal fatto che la carta sia stata utilizzata direttamente dal cliente o da terzi non autorizzati al suo utilizzo. In caso di furto/smarrimento della carta Privilege con ‘charge option’ rilasciata da Europcar, il noleggiatore non sarà ritenuto responsabile di eventuali danni derivanti da qualunque uso illegittimo della carta medesima, a condizione che abbia informato tempestivamente Europcar in modo da bloccarla per prevenirne l’uso illegittimo.
 
Italia
Tutela dei dati
In conformità con e per gli scopi previsti dalla legge n. 675 del 31 dicembre 1996 e successivi emendamenti e/o integrazioni, il noleggiatore è stato preventivamente informato e esplicitamente accetta che:
a) i dati personali forniti al noleggiante, o altrimenti acquisiti durante il periodo di efficacia del contratto di noleggio, saranno trattati per le finalità del presente contratto, e anche per scopi statistici, promozionali, commerciali e di mailing, e, laddove necessario, per le attività di recupero crediti. Il trattamento dei predetti dati personali sarà effettuato con o senza l’ausilio di strumenti elettronici, attraverso attività di raccolta, registrazione, organizzazione, elaborazione, archiviazione, modifica, selezione, interconnessione, blocco, comunicazione/diffusione, cancellazione e distruzione;
b) i dati potranno essere trasmessi dal noleggiante a società del gruppo Europcar e anche ad altre società da questo appositamente incaricate di svolgere attività di mailing, promozione e informazione commerciale oppure di recupero crediti. I dati potranno, altresì, essere utilizzati dal noleggiante per consentire alle autorità competenti di addebitare al noleggiatore eventuali sanzioni pecuniarie;
c) l’art. 13 della legge n. 675/96 riconosce alle persone che forniscono i dati personali alcuni diritti specifici, che possono essere esercitati anche attraverso persone o associazioni espressamente autorizzate per iscritto a farlo, e che sinteticamente consistono in:
* ottenere la cancellazione o la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge;
* ottenere l'aggiornamento, la rettifica e l'integrazione dei dati;
* ottenere l'attestazione che le operazioni di cui sopra sono state portate a conoscenza delle persone alle quali i dati sono stati precedentemente comunicati;
* rifiutare, per motivi legittimi, il consenso al trattamento dei dati personali;
* rifiutare, senza alcun addebito, il consenso al trattamento di dati personali, previsto per attività d’informazione commerciale o d’invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva.
 
Il conferimento dei dati da parte del cliente e il consenso da parte sua al loro trattamento sono dati liberamente e sono in ogni caso strumentali alla conclusione e all’esecuzione del contratto di noleggio.
Il titolare del trattamento dei dati è Europcar S.p.A., società legalmente costituita a Roma, Via del Fiume Giallo 196, rappresentata dal legale rappresentante pro-tempore. L’ufficio responsabile del trattamento è la Direzione Generale della società. Presso le agenzie Europcar è, inoltre, possibile consultare l’elenco dettagliato dei responsabili del trattamento dei dati e dei terzi cui sono trasmessi.

Sequestro, furto o incidente

In caso d’introduzione del veicolo nel territorio italiano, il noleggiatore ha la piena responsabilità in caso di furto o di conversione del veicolo dalle categorie Full-size, Premium, Lusso, Special, Cabriolet e SDMR senza la possibilità di ottenere la copertura contro il furto.
 
Qualora il veicolo sia rubato e il noleggiatore non riconsegni le chiavi, Europcar può richiedere il pagamento di un importo pari a 180 giorni di noleggio ("Airportdrive" tariffa pubblica in vigore) e il costo del pieno di carburante. Tale importo non potrà in ogni caso superare il valore di mercato del veicolo al momento in cui si è verificato l’evento.

In caso di furto o tentato furto, il noleggiatore s’impegna a sporgere immediatamente denuncia presso le autorità competenti e a consegnarla in originale al noleggiante entro 24 ore.
La limitazione o esclusione di responsabilità (TW, CDW) non si applicheranno in caso di dichiarazioni mendaci o negligenza macroscopica. Inoltre, il contratto noto come TW (limitazione di responsabilità per furto) non si applicherà, e di conseguenza il noleggiatore dovrà assumersi ogni responsabilità, per furti, anche parziali, che si verifichino in Campania e Puglia, regioni considerate da questo punto di vista ad alto rischio. In caso di omessa trasmissione della denuncia originale, la limitazione o esclusione di responsabilità (TW, CDW) previste dal contratto saranno nulle. In caso di furto del veicolo e di mancata riconsegna delle chiavi da parte del noleggiatore, Europcar potrà richiedere il pagamento di un importo pari a 180 giorni di noleggio ("Airportdrive" tariffa pubblica in vigore) e il costo del pieno di carburante. Tale importo non potrà in ogni caso eccedere il valore di mercato del veicolo al momento in cui si è verificato l’evento.
La limitazione di responsabilità per danni al veicolo noleggiato (nota come “CDW”) non è valida per forature, danni alla campanatura, ai teloni di copertura e agli pneumatici; fanno eccezione forature semplici e danni causati da un errato pieno di carburante.

Termini di pagamento - In caso di mancato pagamento alla scadenza indicata sulla fattura, il noleggiatore dovrà rispondere, una volta ricevuta formale lettera di sollecito, del pagamento degli interessi di mora al tasso annuo ufficiale B.C.E. praticato nel paese in cui Europcar ha la sede legale, maggiorato di 3 punti percentuali.

Legge applicabile e foro competente - Il presente contratto è governato dalle leggi dello Stato Italiano. Qualunque controversia che dovesse insorgere con riferimento all’interpretazione del presente Contratto, alla sua validità, esecuzione o risoluzione dovrà essere risolta in giudizio sotto la giurisdizione del Tribunale di Roma.

Lussemburgo:

Legge applicabile e foro competente
I presenti termini devono essere interpretati secondo le leggi dello stato del Lussemburgo, e sia Europcar sia il noleggiatore si sottoporranno alla giurisdizione esclusiva dei tribunali di Lussemburgo. Salvo espressamente convenuto da Europcar, il veicolo può essere usato soltanto nei paesi dell’Unione Europea.

Sequestro, furto o incidente
Se il veicolo è coinvolto in un incidente stradale, il noleggiatore deve adottare tutte le misure necessarie per accertarne la dinamica, inclusi la dichiarazione rilasciata alla polizia, l’annotazione dei dettagli relativi a qualunque altro veicolo coinvolto, i nomi e/o gli indirizzi delle persone coinvolte e possibilmente dei testimoni, oltre a predisporre una rappresentazione schematica, ecc. Il noleggiatore deve comunicare tutte le suddette informazioni a Europcar.
 
In caso di danni ingenti, Europcar deve essere contattata immediatamente per telefono.
Senza l’espresso consenso di Europcar, il noleggiatore non è autorizzato a riconoscere come fondata alcuna richiesta di risarcimento avanzata da terzi né ad accettare pagamenti relativi ai danni, ecc. Qualora il Veicolo non sia più idoneo ad essere utilizzato (a seguito dell’incidente o altro), il noleggiatore non ha diritto al trasporto gratuito dal luogo in cui il danno o l’incidente si sono verificati.
 Europcar non è tenuta a mettere un veicolo a disposizione del noleggiatore né a pagargli i danni per eventuali ritardi da lui subiti in conseguenza del noleggio.
 

Assicurazione
Il veicolo noleggiato in Lussemburgo è coperto da un'assicurazione per la responsabilità civile come prescritto dalle condizioni generali approvate con decreto governativo. In taluni casi, la garanzia della compagnia assicuratrice può essere limitata. I danni materiali derivanti da incendio o esplosione, indipendentemente dal fatto che siano o non siano causati da incidente stradale, sono assicurati fino a un massimale di 1.239.467,62 Euro. Se Europcar ha autorizzato il noleggiatore a guidare il veicolo al di fuori dei confini del Lussemburgo, l’assicurazione RCA è garantita soltanto per i paesi aderenti al sistema Carta Verde.  
Nel caso di danni al veicolo, il noleggiatore, a prescindere dalla sua responsabilità, dovrà corrispondere un’indennità di 1.200 Euro per i veicoli appartenenti alle categorie A,B,C,D,G e K, e di 1.650 Euro per quelli appartenenti a tutte le altre categorie. L’indennità può essere pagata al momento e nel luogo in cui il veicolo sarà riconsegnato. Per danni eccedenti i predetti importi, il noleggiatore dovrà corrispondere a Europcar le somme non coperte dalla polizza assicurativa. Il noleggiatore, a prescindere da qualunque questione di responsabilità, è tenuto a pagare qualunque danno non coperto dall’assicurazione, in particolare in caso di danni occorsi al di fuori dei confini del Lussemburgo, ivi comprese le spese sostenute per trasportare il veicolo in officina. Il noleggiatore deve altresì risarcire eventuali danni causati a terzi che non sono coperti dall’assicurazione per la responsabilità civile. Nei seguenti casi il noleggiatore è tenuto a risarcire l’intero danno cagionato:
- in caso di mancata consegna della dichiarazione relativa all’incidente (CID) debitamente compilata all’atto della riconsegna del veicolo a Europcar;
 
- in caso di inosservanza di una qualunque delle condizioni che regolano l’utilizzo o la sublocazione del veicolo, secondo quanto prescritto dai presenti termini;
 
- in caso di riconsegna del veicolo con più di 24 ore di ritardo rispetto alla data stabilita nel contratto di noleggio.

Condizioni del veicolo
Alla scadenza del periodo di noleggio, il noleggiatore è tenuto a riconsegnare il veicolo nel luogo concordato, durante l'orario d’ufficio di Europcar. Il costo del chilometraggio è calcolato sulla base della lettura del contachilometri registrata nell’intervallo di tempo che decorre dall’inizio del noleggio alla stazione di ritiro fino alla sua riconsegna. In caso di mancato funzionamento del contachilometri,il calcolo si basa sulla distanza misurata sulla carta stradale più il 10%, con un minimo di 100 km al giorno, a meno che il noleggiatore non possa dimostrare di aver percorso meno chilometri.
 
Portogallo

Legge applicabile e foro competente - I presenti Termini e Condizioni sono stati emessi nel rispetto delle leggi in vigore nello stato del Portogallo e sono accessibili sul sito www.europcar.com ospitato in territorio portoghese. Essi sono governati dalla legge portoghese; la giurisdizione per eventuali controversie è quella dei tribunali di Lisbona, secondo quanto previsto dall’articolo 17 del Regolamento del Consiglio (CE) n. 44/2001.

Privilege: in Portogallo, il socio Privilege deve firmare personalmente il contratto di noleggio al banco, perché la firma elettronica non ha valore legale.

Spagna

Forza maggiore – Nessuna delle parti è responsabile in caso di eventi dovuti a forza maggiore. Secondo la definizione data nel Codice Civile spagnolo, si considera evento di forza maggiore qualunque evento irresistibile, imprevedibile e indipendente dalla volontà delle parti.
 
Utilizzo del veicolo - Il noleggiatore, in conformità con la legge spagnola n. 17 del 19 luglio 2005, s’impegna espressamente a identificare il conducente del veicolo tutte le volte che Europcar lo richieda per la notifica di multe o sanzioni amministrative. Nel caso in cui, per ragioni imputabili al noleggiatore e se richiesto dall’autorità competente, Europcar non sia in grado di identificare adeguatamente il conducente di un veicolo per notificargli multe o sanzioni, il noleggiatore al pagamento della multa o sanzione emessa nei confronti di Europcar in conseguenza della mancata o inesatta identificazione del conducente del veicolo secondo quanto indicato sopra. In tali casi, Europcar addebiterà al noleggiatore, che accetta, l’importo delle multe o sanzioni in questione.

Assicurazione - Tutti i veicoli della flotta Europcar sono assicurati contro i danni a persone e/o cose o che il noleggiatore potrebbe procurare a terzi a seguito di un incidente mentre era alla guida del veicolo in conformità con il Regio Decreto Legislativo n. 8 del 29 ottobre 2004, con cui fu approvata la norma che rendeva obbligatoria la polizza RC per i veicoli.
 Il prospetto degli importi di tali coperture è disponibile su richiesta nel paese in cui si effettua il noleggio.
In particolare, il noleggiatore deve rispettare la norma che riguarda le destinazioni consentite, secondo quanto disposto nell’articolo “Utilizzo del veicolo” precedente, al fine di ottenere tutti i benefici derivanti dalle norme che regolano l’assicurazione.

Legge applicabile e foro competente - I presenti Termini e Condizioni devono essere interpretati secondo le leggi dello stato spagnolo. I tribunali di Madrid hanno la giurisdizione su tutte le controversia che dovessero derivare dal presente contratto.

Tutela dei dati – In conformità con le disposizioni della Legge Organica spagnola n. 15/1999 riguardante la tutela dei dati personali e della Legge n. 34/2002 sui Servizi d’Informazione e sul Commercio Elettronico, ambedue in vigore, EUROPCAR IB, S.A , società legalmente costituita secondo le leggi dello stato spagnolo, avente sede legale in Avda. del Partenón, 16-18, 28042 Madrid (Spagna), con la presente comunica al noleggiatore che i suoi dati personali saranno inclusi in un file conservato sotto la responsabilità della medesima società allo scopo di fornire i servizi connessi con il presente contratto come pure: a) per raccogliere dati per scopi statistici, promozionali, pubblicitari e commerciali; b) per il recupero dei crediti; c) per condurre studi destinati al controllo della qualità o sondaggi sul grado di soddisfazione dei clienti, e d) per inviare informazioni attraverso qualunque mezzo, ivi inclusa la posta elettronica o altro mezzo equivalente, sui prodotti e servizi EUROPCAR o su prodotti/servizi complementari. Per le comunicazioni commerciali via e-mail, o altro mezzo equivalente, il fatto che il cliente abbia fornito a EUROPCAR IB, S.A i propri dati equivale a fornire il consenso espresso all’invio di materiale pubblicitario attraverso i mezzi suddetti.

Il noleggiatore può revocare il consenso a ricevere le suddette informazioni per e-mail, o altro mezzo elettronico equivalente inviando un’e-mail all’indirizzo marketing.es@mail.europcar.com con acclusa copia di un documento d’identità.

Europcar è una società internazionale che possiede banche dati in diversi paesi. Per facilitare la prenotazione e/o la procedura di noleggio, EUROPCAR IB, S.A può trasferire i dati personali alle banche dati di tutto il mondo o alle società che operano in franchising o a partner esterni, allo scopo di completare e migliorare il servizio di autonoleggio. Se in un paese la tutela dei dati personali è inadeguata, EUROPCAR garantisce che i dati trasferiti a tale paese sono sufficientemente protetti. In tal senso s’informa il noleggiatore che con la presente autorizza EUROPCAR IB, S.A, la società che gestisce la raccolta dei dati, a rendere i medesimi disponibili per i soli scopi di cui sopra.

EUROPCAR IB, S.A con la presente informa il noleggiatore che il conferimento di tali dati non è obbligatorio per dare corso ai servizi richiesti. Tuttavia, il loro mancato conferimento potrebbe impedire a EUROPCAR IB, S.A di fornire tutti quei servizi associati con i predetti dati, escludendo in tal modo EUROPCAR IB, S.A da ogni responsabilità per la mancata o parziale attivazione di tali servizi.

Con la presente s’informa, altresì, il noleggiatore che ha diritto di accedere, rettificare, cancellare e contestare i dati scrivendo a EUROPCAR IB, S.A, Avda. del Partenón, 16-18, 28042 Madrid (Spagna), c/o “Marketing Department”.

In qualunque caso, il noleggiatore è responsabile della veridicità di tutte le informazioni fornite, e EUROPCAR IB, S.A si riserva il diritto di escludere dai servizi registrati tutti i noleggiatori che hanno fornito dati mendaci, fatta salva qualunque altra azione esperibile per legge.

Regno Unito:

Varie
Road Traffic Act e altre leggi
Il noleggiatore con la presente s’impegna a rispondere e dare seguito a qualunque avviso o atto ricevuto con riferimento a eventuali reati commessi ai sensi dei Road Traffic Act e a qualunque altro danno relativo al veicolo e al suo utilizzo occorsi durante il periodo di noleggio e che comportano l’applicazione di sanzioni fisse o sovrapprezzi. Egli s’impegna, altresì, a tenere indenne Europcar da qualunque responsabilità o spese sostenute al riguardo.
 
Dogana
Qualora il veicolo noleggiato sia posto sotto sequestro dalle autorità di frontiera e vi siano da pagare dei diritti (per la riconsegna), tutti i relativi importi saranno a carico del noleggiatore e saranno addebitati direttamente dalle autorità di frontiera. Europcar non risponde in alcun modo di questo o di altri costi correlate.
 
Assicurazione
L’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi ("TPC") che Europcar fornisce (in conformità con i requisiti del Road Traffic Act 1998) garantisce al noleggiatore la copertura illimitata contro le richieste di risarcimento per lesioni personali o morte derivanti dall’uso del veicolo, nonché una copertura di 250.000 sterline per danni materiali. Le tariffe che includono l’assicurazione per la responsabilità di Europcar sono disponibili esclusivamente per i noleggiatori di età compresa tra 23 e 75 anni (74 e 264 giorni). Il noleggiatore può attivare una propria assicurazione solo previo consenso scritto di Europcar. Il noleggiatore è tenuto, altresì, a presentare a Europcar una valida copertura provvisoria prima dell'inizio del noleggio. I dettagli si possono richiedere alla sede centrale di Europcar.
 
Termini di pagamento
Imposta sul Valore Aggiunto:
Tutte le tariffe Europcar sono dichiarate al netto dell’imposta sul valore aggiunto (IVA). Europcar applicherà un interesse di mora del 15% annuo per tutti gli importi pagati in ritardo. Il noleggiatore è tenuto a pagare anche le perdite e le spese che Europcar sosterrà per preparare, eseguire o applicare le presenti condizioni.
 
Autorizzazione per la carta di credito
L’importo dell’autorizzazione richiesta per l’addebito sulla carta di credito include il costo previsto del noleggio più una somma aggiuntiva di 150 sterline.
 
Sequestro, furto o incidente
Qualora il veicolo o una qualunque delle sue parti o accessori sia rubato o danneggiato a seguito di atto criminoso, ovvero qualora il veicolo sia coinvolto in un incidente con feriti, il noleggiatore deve contattare immediatamente la polizia per sporgere denuncia. Quindi, entro 24 ore, deve telefonare alla stazione di noleggio presso cui ha ritirato il veicolo e informarli dell’incidente, fornendo a Europcar i dettagli relativi all’polizia e qualunque altra informazione richiesta. Il noleggiatore deve, inoltre, telefonare, entro 24 ore, alla stazione di noleggio presso cui ha noleggiato e informarli di qualunque altro incidente in cui il veicolo abbia subito danni. Se, a seguito di incidente, il veicolo non può circolare o è pericoloso, non deve essere usato.

Il noleggiatore deve sempre:

- prendere nota del numero della polizia e del nome dell’agente verbalizzante;
- prendere nota di nome, indirizzo e numero di telefono di tutti i testimoni, se pertinente;
- non rilasciare dichiarazioni che possano valere come ammissione di responsabilità per l’incidente;
- inviare a Europcar tutta la documentazione in suo possesso relativa all’incidente o ai danni (incluse le copie degli atti giudiziari e qualunque documento avente valore legale);
- compilare il modulo di denuncia di sinistro incluso nei documenti del veicolo, firmarlo e inviarlo a Europcar entro le 48 ore successive al verificarsi del sinistro ovvero del danno altrimenti l’assicurazione potrebbe rifiutarsi di riconoscere l’indennizzo;
- collaborare pienamente con Europcar, l’assicurazione e qualunque altro soggetto Europcar o l’assicurazione vorranno nominare. Il noleggiatore deve consentire a Europcar o all’assicurazione o a qualunque altro soggetto Europcar o l’assicurazione vorranno nominare di adire le vie legali e/o di far valere a suo nome i diritti riconosciuti dalla legge.

Il noleggiatore deve fare tutto ciò che Europcar o l’assicurazione considerano ragionevolmente necessario per aiutare Europcar o l’assicurazione ad esercitare i propri diritti per la perdita o il danno subito dal veicolo, da sue parti o accessori, durante il periodo di noleggio.
Qualunque somma di denaro il noleggiatore dovesse ricevere a fronte della perdita totale o dei danni subiti dal veicolo e/o sue parti o accessori deve essere versata a Europcar, ed egli la tratterrà in custodia fino a quando non la consegnerà a Europcar.

Soccorso stradale
Il soccorso stradale è fornito attraverso la società AA, che deve essere contattata immediatamente. Questa copertura assicura l’assistenza su tutte le strade e autostrade del Regno Unito.

Termini di ritiro e consegna a domicilio
Laddove il noleggiatore richieda che il veicolo sia consegnato o ritirato a domicilio e Europcar accetti di fornire questo servizio, al noleggiatore potrà essere tenuto a pagare un importo aggiuntivo e anche al rispetto di ulteriori condizioni. Il noleggiatore deve verificare tale circostanza all’atto della prenotazione.
All’atto della riconsegna del veicolo da parte del noleggiatore, oppure nel momento in cui Europcar lo ha autorizzato a lasciarlo in un luogo diverso ove Europcar medesima provvederà a ritirarlo, il noleggiatore deve compilare il modulo che troverà tra i documenti di noleggio indicando data e ora della riconsegna, chilometraggio effettuato, livello di carburante residuo e le altre informazioni richieste. Il noleggiatore deve, inoltre, adempiere a tutto quanto Europcar richieda come condizione per accettare di ritirare il veicolo in luoghi diversi dalla stazione di noleggio.

Qualora Europcar richieda la restituzione del veicolo, il noleggiatore deve riconsegnarlo immediatamente. In caso di mancata riconsegna, il noleggiatore con la presente autorizza Europcar a recarsi presso il suo domicilio e a fare tutto quanto necessario per riprendere possesso del veicolo. Qualunque costo associato a tale intervento sarà a carico del noleggiatore. Europcar potrà rientrare in possesso di qualunque veicolo senza preavviso o responsabilità da parte sua laddove lo ritenga necessario per tutelarsi.
 
Francia:

Assicurazione - Tutti i veicoli sono coperti da una polizza Third Party Motor Liability (assicurazione per la responsabilità civile), obbligatoria per legge e godono anche della copertura per l’assistenza stradale.
Il noleggiatore può stipulare, inoltre, un’assicurazione facoltativa contro gli infortuni (PAI) e per il bagaglio.
Le condizioni e le limitazioni applicabili alle assicurazioni obbligatorie o facoltative, come anche alla copertura per l’assistenza stradale, sono riportate nella brochure Assicurazione e Soccorso allegata al contratto di noleggio
 
Tutela dei dati - Legge del 6 gennaio 1978: per esercitare il diritto di accesso o modifica dei propri dati oppure per rifiutare il consenso alla loro trasmissione a entità commerciali esterne, il noleggiatore deve scrivere a: Europcar France BP 19 78184 Saint Quentin en Yvelines Cedex.

Responsabilità in caso di danni o furto o sostituzione del veicolo noleggiato
Invalidazione della copertura:
I guidatori che non sono citati nel contratto di noleggio non possono avanzare alcuna richiesta di attivazione della copertura contro danni o furto del veicolo.
Il mancato rispetto di uno qualunque degli obblighi espressamente previsti nelle Condizioni e Termini Generali comporterà l’invalidazione delle coperture assicurative sottoscritte. In tal caso, il noleggiatore dovrà rispondere di tutti i costi correlati con l'incidente secondo i principi di Common Law relativi alla responsabilità civile.
 
Polonia
Assicurazione - Europcar garantisce la copertura dell’assicurazione per la responsabilità civile soltanto alle persone autorizzate all’uso del veicolo. Europcar è responsabile soltanto per le perdite o danni subiti dal noleggiatore o da terzi in connessione con il veicolo o il suo uso se tali perdite o danni sono originati da dolo o negligenza macroscopica da parte di Europcar, mentre non risponde di qualunque altro evento. In tali casi, il noleggiatore non potrà in alcun modo attribuire a Europcar la responsabilità di far fronte alle richieste di risarcimento.
 
Danni, sequestro, furto, sostituzione o incidente a carico del veicolo noleggiato - Qualora il veicolo sia danneggiato, rubato o abbia perso tutte o una qualunque delle sue parti, indipendentemente dal fatto che ciò sia dovuto al noleggiatore o a terzi, al noleggiatore sarà addebitato il costo effettivo della riparazione fino all’importo massimo del valore di mercato del veicolo. Qualora il danno sia ascrivibile a terzi e Europcar riceva il relativo risarcimento, il noleggiatore dovrà essere rimborsato della somma pagata. Se il noleggiatore approva le condizioni di limitazione di responsabilità previste dal Collision Damage Waiver (CDW) e/o dal Theft Waiver (TW) e riportate nella prima pagina del contratto di noleggio, la sua responsabilità in caso di danno per furto, perdita del veicolo o di una delle sue parti potrà essere limitata al costo reale della riparazione fino all’importo massimo indicato nel contratto di noleggio, a condizione che non sia inadempiente verso i propri obblighi contrattuali. Il noleggiatore ha la possibilità di limitare questa responsabilità approvando la Super collisione Damage Waiver (SCDW), che esclude la responsabilità da parte sua per danni al veicolo, tranne in caso di furto e incendio. Qualora il danno sia originato da dolo o dall’incapacità del noleggiatore di guidare perché in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, la responsabilità del noleggiatore è illimitata.

Il caso di incidente o furto il noleggiatore è tenuto a sporgere immediatamente denuncia alla polizia. Il noleggiatore non ha alcun diritto di accettare le richieste di risarcimento della controparte. Il noleggiatore deve comunicare senza indugio a Europcar tutti i danni causati da incendio, furto o incidente. Anche qualora i danni siano di lieve entità il noleggiatore ha l’obbligo di compilare e inviare e Europcar il modulo di denuncia di sinistro, corredata anche da una descrizione della dinamica dell’incidente, nella quale deve riportare, in particolare, i nomi e gli indirizzi delle persone coinvolte e dei testimoni, oltre ai numeri di targa dei veicoli coinvolti.
 
Svizzera
Garanzie contrattuali opzionali
Gli atti vandalici sono coperti dalla CDW e non dalla TW.

Principi generali di tutela dei dati:
Europcar fornisce servizi di autonoleggio a privati e aziende. Quest’obiettivo è raggiunto attraverso la raccolta, elaborazione e implementazione di dati.
Il noleggiatore deve fornire a Europcar nome e cognome, indirizzo, numero di carta di credito, indirizzo e-mail e numero di telefono o fax. Europcar utilizza queste informazioni per confermare e gestire la prenotazione o la richiesta, oltre che per scopi interni. In caso di noleggio, Europcar archivia anche altri dati, quali numero e data di scadenza della patente di guida, numero di carta d’identità o passaporto, indirizzo dell’ufficio o privato (Driver-ID) e talune preferenze. Per talune carte personali o per taluni contratti aziendali stipulati tra Europcar e altre persone giuridiche o privati, sono richieste altre informazioni, che devono essere riportate nei relativi contratti. Implementazione e trasferimento dei dati personali: Europcar utilizza i dati personali per propri scopi e può trasmetterli in parte a società partner aventi sede in Svizzera o all’estero allo scopo di facilitare il noleggio di veicoli. I dettagli (Driver-ID) richiesti per i contratti di noleggio servono a Europcar e alle società partner per gestire più rapidamente le procedure di ritiro e riconsegna dei veicoli. Europcar consente alle autorità pubbliche di prendere visione dei dati raccolti a seguito di disposizioni primarie di carattere giudiziario.

Valido in combinazione con i Termini e Condizioni Generali di Noleggio in Svizzera.

Stati Uniti

Il programma Privilege non è disponibile negli Stati Uniti.

 

Centro prenotazioni 199 30 70 30

Scarica la nostra App per tutte le tue esigenze di mobilità

Maggiori dettagli