Europcar

Fughe nei più incredibili castelli della Francia

France's Most Stunning Chateaux Shutterstock 1421455484 Hero

Oltre ai formaggi dai sapori decisi e agli ottimi vini, la Francia è famosa per i suoi meravigliosi castelli. In ogni cittadina non manca praticamente mai un castello, dalle rovine romantiche che risalgono al medioevo fino agli eleganti palazzi, completi di incantevoli torrette e fossati scintillanti. 

Volete vivere un momento da favola? Oppure avete un debole per gli aneddoti storici? Le fortezze monumentali da visitare durante un viaggio on the road in Francia sono tantissime. 

Non sapete da dove cominciare? Vi consigliamo questi incredibili castelli francesi e vedrete che non resterete affatto delusi:

Se credete che in un’altra vita eravate un re o una regina, fate una sosta alla reggia di Versailles

Sicuramente il castello più famoso di Francia, Versailles è poco distante da Parigi ed è uno di quei luoghi da visitare almeno una volta nella vita.

Volete saperne di più? Facciamo un piccolo tuffo nel passato. La reggia fu costruita dal Re Sole nel 1631 e, da allora, nel corso dei secoli qui sono vissuti numerosi re di Francia, compresi Luigi XVI e la Regina Maria Antonietta, ovviamente prima che fossero ghigliottinati durante la rivoluzione francese. 

Cosa si può vedere all’interno? Il castello stesso è pieno di sale eleganti, camere da letto riccamente decorate e, ovviamente, la famosissima Sala degli specchi.

Anche i giardini sono davvero spettacolari: un chiaro riflesso dei gusti dell’epoca. Potrete passeggiare nel tranquillo borgo della Regina Maria Antonietta (con tanto di villaggio modello e un mulino a vento), ammirare tutte e quattro le fontane del castello ed esplorare la orangerie del palazzo, con il suo dolce profumo. 

Dite che può essere sufficiente? 

Château de Versailles, Place d’Armes, 78000 Versailles

Se volete saperne di più sulla storia militare francese, allora non perdetevi il castello di Caen

Volete una full immersion nella storia? Abbiamo il castello che fa per voi! 

Il castello di Caen sovrasta la potente città normanna di Caen. Ecco che cosa dovete sapere. Si tratta di una delle più grandi fortezze Europa ed è stata costruita per volere di Guglielmo il Conquistatore appena prima di invadere l’Inghilterra.

Nel corso dei secoli il castello è stato al centro di importanti vicissitudini storiche. Durante la Guerra dei Cent’Anni, ha protetto la città dall’invasione, ed è stato parzialmente distrutto sia durante la rivoluzione francese sia durante la seconda guerra mondiale. All’interno delle mura del castello di Caen si trova il Museo della Normandia, dove troverete sicuramente più informazioni di quante sappiamo darvene noi. 

Preferite l’arte alla storia? Nel Museo di Belle Arti di Caen, ospitato all’interno del castello, scoprirete decine di incredibili dipinti, opera di importanti artisti francesi ed europei. Arte e storia: un’accoppiata vincente! 

Château de Caen, 14000 Caen

France's Most Stunning Chateaux Shutterstock 215064481

Se volete abbinare le visite turistiche a una degustazione di vini, il castello di Chambord è quello che fa per voi

D’altronde siete in Francia, sarebbe davvero un peccato ripartire senza avere assaggiato i vini del posto. 

Vi piacciono i vini della Valle della Loira? Volete abbinare una degustazione alla visita del castello? Si potrebbe dire (cioè, lo diciamo noi, in realtà) che questo incredibile castello compete con Versailles in quanto a bellezza e maestosità. 

Se avete già visitato questa zona della Francia in passato, saprete sicuramente (e, se non l’avete ancora fatto, lo scoprirete presto) che pullula di castelli. Ma la maestosità del castello di Chambord non ha rivali. 

Fu costruito nel XVI secolo come sontuosa residenza di caccia e per il re Francesco I. Di fatto, più che una residenza di caccia, lo Chambord ha tutte le carte in regola per definirsi residenza reale. Pensate alle imponenti torrette, alla raffinata lavorazione della pietra, al fossato decorativo e alla distesa sconfinata di giardini perfettamente curati. 

Il re Francesco avrebbe potuto portarci a caccia in questo castello in qualsiasi momento e non ci saremmo tirati indietro. 

Sicuramente imperdibile è la scala a doppia spirale. Si dice che sia stata progettata da Leonardo da Vinci in persona, lo sapevate? Potete salire tutti e tre i piani da un lato della scalinata senza mai incrociare l’altra scalinata. È molto spettacolare, proprio quello che ci si aspetterebbe da un genio del calibro di Leonardo da Vinci. 

Château, 41250 Chambord

Se avete bisogno di dimenticare una storia appena finita trascorrendo un paio di notti in un castello da favola, allora raggiungete lo Château Du Grand Lucé.

Questa sì che è una vera fuga nel castello. 

Sebbene gran parte dei principali castelli di Francia sia aperta solo per le visite turistiche, alcuni dei castelli più piccoli sono aperti per ospitare gli ospiti per qualche notte. 

Volete passare una notte degna di un principe o di una principessa? 

Allora raggiungete il settecentesco Château Du Grand Lucé che è stato trasformato in un hotel degno di un re. E degno di voi. Stiamo parlando delle suite dagli arredi eleganti e dei deliziosi piatti francesi serviti presso il bistro dell’hotel.

Ve l’avevamo detto che la Valle della Loira era piena di castelli, no? Beh, questo è il posto perfetto dove soggiornare per esplorare le migliori cantine della regione oppure per andare a vedere la gara automobilistica di Le Mans (a soli 35 km da qui). 

9 Place de la République, 72150 Le Grand-Lucé

France's Most Stunning Chateaux Shutterstock 1515576863

Se siete alla ricerca di panorami montuosi mozzafiato per il vostro profilo Instagram, puntate dritti alla sommità su cui si erge il castello di Peyrepertuse

Sebbene di questo castello ormai restino solo le rovine, la posizione che occupa sui Pirenei francesi lascia davvero senza fiato.

Pronti a infilare gli scarponi da trekking per esplorare questa zona? Questo castello è davvero unico nel suo genere e in passato è stato di proprietà della Spagna e della Francia contemporaneamente. È caduto in rovina nel XVII secolo ma può essere esplorato ancora oggi. 

Avevamo già detto che servono gli scarponi da trekking, vero? Beh, i dintorni sono favolosi per una passeggiata che regala incredibili viste panoramiche. Potete raggiungere il castello di Peyrepertuse in meno di tre ore da Tolosa oppure potete abbinarlo a una visita alla spettacolare città fortificata di Carcassone, a un’ora e mezzo di macchina.

11350 Duilhac-sous-Peyrepertuse

Muoversi in Francia

Sia che decidiate di visitare soltanto uno dei suoi famosi castelli o che abbiate pianificato un itinerario on the road più articolato, vedrete che è molto facile spostarsi in macchina in Francia. Basterà prendere una macchina a noleggio in una città o aeroporto della Francia e ricordarsi di ripassare il codice stradale francese usando la guida che vi mettiamo a disposizione sull’argomento.

See more articles

More from Europcar