Termini e Condizioni

 

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 DEL D.LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 (CODICE DELLA PRIVACY)

Gentile Signore/a,

desideriamo informarLa, ai sensi dell’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n. 196 recante il <> (di seguito “Codice” o “Codice della Privacy”), che le informazioni e i dati da Lei forniti all’atto dell’adesione al programma di fidelizzazione di volta in volta considerato (in base alle opzioni denominate "Carta ID - carta nominativa - Privilege" oppure "Carta aziendale Privilege con ‘Charge Option'" oppure in base a future e diverse denominazioni del medesimo programma di fidelizzazione, complessivamente "Carta Privilege) saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle disposizioni sopra menzionate e degli obblighi altresì derivanti dal Provvedimento Generale del Garante 24.2.2005 denominato 'Fidelity card' e garanzie per i consumatori. Le regole del Garante per i programmi di fidelizzazione” (di seguito, per brevità, “Provvedimento”).

Per trattamento di dati personali intendiamo qualunque operazione o complesso di operazioni, effettuati anche senza l'ausilio di strumenti elettronici, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, la consultazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione di dati, anche se non registrati in una banca di dati.

Secondo le norme del Codice, i trattamenti effettuati dalla Europcar Italia S.p.A. (di sguito “Titolare del trattamento” o anche solo “Europcar”) saranno improntati ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Ai sensi dell'articolo 13 del Codice, Le forniamo quindi le seguenti informazioni.

Finalità primarie di fidelizzazione in senso stretto.

Nell’ambito di tali finalità rientrano i trattamenti dei dati necessari per attribuire i vantaggi connessi all’adesione al programma di fidelizzazione proposto e – ove prevista - all'utilizzo della fidelity card. Si tratta in particolare dei dati direttamente correlati all'identificazione dell’aderente al programma di fidelizzazione e/o dell'intestatario della carta, quali ad esempio le informazioni anagrafiche. Potrebbero altresì costituire oggetto di trattamento (inclusa la conservazione successiva) anche ulteriori dati (es: eventualmente relativi al volume di spesa globale progressivamente realizzato senza comunque riferimenti di dettaglio ai singoli prodotti e/o servizi acquistati), nella misura in cui sia necessario trattarli per la gestione del programma di fidelizzazione e per attribuire i vantaggi connessi al programma, e per il tempo a ciò strettamente necessario. L'eventuale conservazione di dati di dettaglio relativi alle particolari tipologie di beni e servizi acquistati, o ai vantaggi conseguiti (punti, premi, bonus, ecc.) sarà effettuata solo nei casi in cui sia strettamente necessaria per l’attribuzione dei vantaggi previsti dal programma di fidelizzazione e in ogni caso nel pieno rispetto del principio di proporzionalità.

Poiché il trattamento di dati preordinato alla fidelizzazione in senso stretto è "necessario per eseguire obblighi derivanti da un contratto del quale è parte l'interessato" non è necessario, in questo caso, acquisire un Suo specifico consenso al trattamento dei dati (art. 24, comma 1, lett. b), del Codice).

I dati, che non saranno oggetto di diffusione, potranno essere comunicati a terzi che a vario titolo siano coinvolti dal Programma di fidelizzazione (es: corresponsione di premi da parte di aziende terze, accumulo punti per programmi che prevedono l’utilizzo o la conversione dei punti riconosciuti dal Titolare del trattamento in punti e/o bonus da fruire presso terze aziende, etc). Tali terzi procederanno al trattamento per le sole finalità di fidelizzazione in senso stretto qui esplicitate.

Infine, i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i suoi dati personali potranno essere comunicati o che potranno venirne a conoscenza in qualità di Responsabili del trattamento (se nominati) o di Incaricati sono: personale anche di seggetti terzi incaricato della gestione amministrativa e/o tecnica del Programma di fidelizzazione, dipendenti del Titolare del trattamento, consulenti contabili e fiscali interni.

Finalità secondarie di "marketing" diretto.

Come richiesto dal Provvedimento, e comunque per massima trasparenza, le indichiamo di seguito – separatamente e in apposito riquadro distinto anche graficamente – le ulteriori finalità secondarie del trattamento per finalità di marketing in senso lato. Correlativamente alla sua adesione al programma di fidelizzazione potranno difatti essere raccolti ed utilizzati i dati pertinenti e non eccedenti per l'invio di materiale pubblicitario o di comunicazioni commerciali o per la vendita diretta. Si tratta, di regola, dei dati direttamente correlati all'identificazione dell’aderente al programma di fidelizzazione e/o dell'intestatario della carta o di suoi familiari, ovvero di persone da esso indicate.

I dati personali raccolti attraverso l’adesione al programma di fidelizzazione potranno essere trattati, sia in modalità cartacea (es: compilazione di moduli, coupon e similari cartacei presso locali fisici della Europcar Italia S.p.A. e successiva utilizzazione in via elettronica sul Sito) che con modalità automatizzata/informatica, per le seguenti finalità che si specificano di seguito come richiesto dal Provvedimento Generale del Garante del 4 Luglio 2013 recante le Linee Guida di contrasto allo spam: promozione commerciale, comunicazione pubblicitaria, sollecitazione a comportamenti di acquisto, ricerche di mercato, sondaggi (anche telefonici, on-line o mediante formulari), elaborazioni statistiche (in forma identificativa), e di marketing in senso lato (incluse le manifestazioni a premio, giochi e concorsi o altre iniziative premiali non rientranti nella disciplina di cui al d.p.r. 430/2001) di prodotti e/o servizi riferibili alla Europcar (di seguito, complessivamente, “Trattamento per Finalità di Marketing”). Mediante il conferimento del consenso al Trattamento per Finalità di Marketing l’interessato prende specificatamente atto di tali finalità promozionali, commerciali e di marketing in senso lato del trattamento (incluse le attività gestionali e amministrative conseguenti) e autorizza espressamente detto trattamento sia ai sensi dell’articolo 23 del Codice della privacy (in quanto la Europcar intenderà impiegare mezzi per il Trattamento per Finalità di Marketing quali il telefono con operatore o altri mezzi non elettronici, non telematici o non supportati da meccanismi e/o procedure automatiche, elettroniche o telematiche, ivi incluse modalità di contatto manuale e mediante posta cartacea) che anche ai sensi dell'art. 130 del Codice della privacy (in quanto la Europcar intenderà impiegare mezzi per il Trattamento per Finalità di Marketing quali la posta elettronica, il fax, gli sms, gli mms, sistemi automatici senza intervento di operatore e similari, incluse piattaforme elettroniche e altri mezzi telematici).

Ai sensi del Provvedimento Generale del Garante per la privacy del 15 Maggio 2013 intitolato “Consenso al trattamento dei dati personali per finalità di "marketing diretto" attraverso strumenti tradizionali e automatizzati di contatto”, si richiama specificatamente l’attenzione degli interessati sul fatto che:

1. il consenso eventualmente prestato per l'invio di comunicazioni commerciali e promozionali, sulla base dell'art. 130, commi 1 e 2, del Codice (cioè mediante l’impiego di posta elettronica, fax, sms, mms, sistemi automatici senza intervento di operatore e similari, incluse piattaforme elettroniche e altri mezzi telematici) implicherà la ricezione di tali comunicazioni, non solo attraverso dette modalità automatizzate di contatto, ma anche attraverso modalità tradizionali, come la posta cartacea o le chiamate tramite operatore;

2. il diritto di opposizione dell'interessato al trattamento dei propri dati personali per finalità di "marketing diretto" attraverso le sopra citate modalità automatizzate di contatto, si estenderà in ogni caso a quelle tradizionali e, anche in tal caso, resta salva la possibilità di esercitare tale diritto in parte, così come previsto dall'art. 7, comma 4, del Codice, sia rispetto a determinati mezzi che rispetto a determinati trattamenti;

3. resta ferma la possibilità per l'interessato, il quale non intenda prestare il consenso nei termini sopra indicati, di manifestare l'eventuale volontà di ricevere comunicazioni per le suddette finalità di marketing esclusivamente attraverso modalità tradizionali di contatto, ove previste: tale volontà potrà essere esercitata gratuitamente inviando una semplice email all’indirizzo info.privacy.it@europcar.com. 

Ai fini del principio di adempimento degli obblighi privacy per il titolare nel rispetto dei principi di semplificazione dei medesimi adempimenti (art. 2 del Codice) ed ai sensi del Provvedimento Generale del Garante per la privacy del 15 Maggio 2013 intitolato “Consenso al trattamento dei dati personali per finalità di "marketing diretto" attraverso strumenti tradizionali e automatizzati di contatto”, Europcar Italia S.p.A informa che la formula di consenso specifica sarà unitaria e complessiva e farà riferimento a tutti i possibili mezzi del trattamento marketing, ex articoli 23 e 130 del Codice, ferma restando la possibilità per il Cliente di notificare all’indirizzo email info.privacy.it@europcar.com una diversa volontà quanto all’impiego di taluni mezzi e non di altri per la ricezione, previo consenso, delle comunicazioni marketing. Inoltre, sempre ai fini del principio di adempimento degli obblighi privacy per il titolare nel rispetto dei principi di semplificazione dei medesimi adempimenti (art. 2 del Codice), le Società informano altresì che la formula di consenso specifica sarà unitaria e complessiva e farà altresì riferimento a tutte le diverse e possibili finalità marketing qui esplicitate (senza cioè moltiplicare le formule di consenso per ciascuna distinta finalità di marketing perseguita), ferma restando la possibilità per il Cliente di notificare anche successivamente una diversa volontà selettiva quanto al consenso o al diniego del consenso per singole finalità di marketing.

Nel caso sia richiesta – per le finalità sopra illustrate – l’indicazione del numero di utenza telefonica del cliente e l’interessato presti consenso opzionale e specifico al trattamento di tale dato personale per le finalità di promozione commerciale e di marketing in senso lato, la Europcar informa che potrà legalmente trattare l’utenza telefonica anche se iscritta al Registro Pubblico delle Opposizioni.

Richiamiamo con particolare attenzione il fatto che il conferimento dei dati personali alla Europcar ed il consenso alla comunicazione a terzi per le finalità sopra illustrate sono assolutamente facoltativi ed opzionali (e comunque revocabili senza formalità anche successivamente alla prestazione), e il mancato conferimento non determinerà conseguenze diverse dall'impossibilità per il titolare del trattamento di inviare con i mezzi sopra previsti i messaggi pubblicitari e promozionali.

Conseguentemente, laddove Lei decida di prestare lo specifico consenso, deve essere preventivamente informato e consapevole che le finalità del trattamento perseguite sono di specifica natura commerciale, pubblicitaria, promozionale e di marketing in senso lato. In un’ottica di assoluta trasparenza, La informiamo dunque che i dati raccolti e successivamente trattati in base a specifica prestazione di consenso:

1. per inviare con qualsiasi mezzo di comunicazione ai soggetti che abbiano prestato un consenso consapevole materiale pubblicitario ed informativo, a carattere promozionale o comunque a carattere di sollecitazione commerciale, anche ai sensi dell’articolo 130 del Codice della privacy;

2. per compiere attività dirette di vendita o di collocamento di prodotti o servizi della Europcar Italia S.p.A. e/o di terzi;

3. per inviare informazioni commerciali; effettuare comunicazioni commerciali interattive anche ai sensi dell’articolo 58 del Decreto legislativo 206/2005 attraverso l’impiego del telefono, della posta elettronica, di sistemi automatizzati di chiamata senza l'intervento di un operatore o di fax;

4. per elaborare studi, ricerche, statistiche di mercato;

5. per inviare comunicazioni commerciali non sollecitate ai sensi dell’articolo 9 del Decreto Legislativo 9 Aprile 2003 n. 70 di recepimento della c.d. Direttiva sul Commercio Elettronico 2000/31/CEE, che prevede che le comunicazioni commerciali non sollecitate debbano essere immediatamente ed inequivocabilmente identificabili come tali e contenere l’indicazione che il destinatario dei messaggio può opporsi al ricevimento in futuro di tali comunicazioni;

Il trattamento che intendiamo effettuare ha dunque la finalità di consentire alla Europcar lo svolgimento di servizi di comunicazione e promozione commerciale in senso lato (incluse le attività gestionali e amministrative conseguenti), e ciò proprio mediante l’utilizzo dei dati personali di soggetti che abbiano prestato consapevolmente il consenso informato al trattamento per specifiche finalità commerciali sopra illustrate.

Anche laddove Lei abbia prestato il consenso per autorizzare la Europcar Italia S.p.A. a perseguire tutte le finalità menzionate ai punti da 1 a 5, resterà comunque libero in ogni momento di revocarlo, inviando senza formalità alcuna una chiara comunicazione in tal senso alla Europcar. A seguito della ricezione di tale richiesta di opt-out, sarà cura della Europcar procedere tempestivamente alla rimozione e cancellazione dei suoi dati dai database e informare per le medesime finalità di cancellazione eventuali terzi cui i dati siano stati comunicati. La semplice ricezione della sua richiesta di cancellazione varrà automaticamente quale conferma di avvenuta cancellazione.

Per le finalità menzionate ai punti da 1 a 5 i suoi dati personali comuni potranno essere altresì comunicati a:

1. agenti o collaboratori commerciali della Europcar Italia S.p.A.;

2. soggetti delegati e/o incaricati della Europcar Italia S.p.A. di svolgere attività strettamente correlate allo svolgimento di servizi di promozione e sollecitazione commerciale e pubblicitaria;

3. soggetti delegati e/o incaricati dalla Europcar Italia S.p.A. di svolgere attività di manutenzione tecnica (inclusa la manutenzione degli apparati di rete e delle reti di comunicazione elettronica dei siti web ove i dati siano pubblicati);

4. persone, società o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza alla Europcar Italia S.p.A. in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria e finanziaria;

5. soggetti, enti od autorità a cui la comunicazione dei suoi dati personali sia obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità.

Ai sensi del Provvedimento Generale del Garante del 4 Luglio 2013 recante le Linee Guida di contrasto allo spam i terzi destinatari delle comunicazioni dei dati personali degli interessati per il successivo trattamento per finalità di marketing sono individuabili con riferimento alle seguenti categorie merceologiche od economiche: editoria, società sportive, fornitori di beni e servizi di comunicazione elettronica, Internet service provider, agenzie di comunicazione, società che forniscono servizi assicurativi e finanziari, società del comparto alimentare e della ristorazione, abbigliamento, ICT hardware e software, banche e istituti di credito, agenzie di viaggio, società che offrono servizi nel settore del turismo, società che offrono servizi e beni per la persona, inclusi beni e servizi sanitari, società di fornitura di beni e servizi nel comparto dell’Energia e del Gas.

Finalità secondarie di profilazione.

Come richiesto dal Provvedimento, e comunque per massima trasparenza, le indichiamo di seguito – separatamente e in apposito riquadro distinto anche graficamente – le ulteriori finalità secondarie del trattamento per finalità di profilazione. Correlativamente alla sua adesione al programma di fidelizzazione potranno difatti essere raccolti ed utilizzati i dati pertinenti e non eccedenti per attività di profilazione riguardante singoli individui o gruppi. Se, a seconda dei casi, non sia possibile pereguire tali finalità mediante il trattamento solo di dati anonimi o non identificativi (ad esempio, un codice numerico), senza una relazione tra i dati che permettono di individuare gli interessati e le indicazioni analitiche relative alla loro sfera personale (gusti, preferenze, abitudini, bisogni e scelte di consumo), allora è necessario acquisire da parte dell’aderente al programma di fidelizzazione e/o intestatario della fidelity card (sia all'atto dell'adesione all'iniziativa, sia per effetto dell'eventuale registrazione di singoli beni e servizi accessori), uno specifico consenso opzionale, separato, specifico ed informato.

Fermo restando che anche in caso di consenso dell’interessato non procederemo al trattamento (comunque vietato per finalità di profilazione) di dati idonei a rivelare la stato di salute e la vita sessuale, La informiamo che le modalità del trattamento saranno in ogni caso pertinenti e non eccedenti rispetto alla tipologia dei beni commercializzati o dei servizi resi.

L'attività di profilazione potrà concernere dati personali "individuali" o dati personali "aggregati" derivanti da dati personali individuali dettagliati. Tali trattamenti potranno essere svolti utilizzando dati personali che vengono anche aggregati secondo parametri predefiniti a seconda delle esigenze aziendali. Tali dati possono comprendere informazioni personali di tipo variegato, tra cui dati di carattere contrattuale e dati relativi ai consumi effettuati, agli acquisti effettuati, alle abitudini e volumi di spesa, ai livelli di approvvigionamento di beni e/o servizi, etc dai quali è possibile desumere indicazioni ulteriori riferibili a ciascun interessato (ad esempio, fascia di consumo, livello di spesa sostenuto ad intervalli regolari, etc).

Richiamiamo con particolare attenzione il fatto che il conferimento dei dati personali ed il consenso alla comunicazione a terzi per le finalità sopra illustrate sono assolutamente facoltativi ed opzionali (e comunque revocabili senza formalità anche successivamente alla prestazione), e il mancato conferimento non determinerà conseguenze diverse dall'impossibilità per il titolare del trattamento di procedere alla menzionata profilazione. Restano cioè ferme le finalità di fidelizzazione in senso stretto e la Sua continuata partecipazione ed adesione al programma di fidelizzazione indicato.

Anche laddove Lei abbia prestato il consenso per autorizzare il Titolare del trattamento a perseguire le finalità di profilazione, resterà comunque libero in ogni momento di revocarlo, inviando senza formalità alcuna una chiara comunicazione in tal senso. A seguito della ricezione di tale richiesta di opt-out, sarà cura del Titolare del trattamento procedere tempestivamente alla rimozione e cancellazione dei suoi dati dai database (questi ultimi comunque non interconnessi o fonte di intrecci e raffronti di dati con quelli utilizzate per la fidelizzazione in senso stretto) e informare per le medesime finalità di cancellazione eventuali terzi cui i dati siano stati comunicati. La semplice ricezione della sua richiesta di cancellazione varrà automaticamente quale conferma di avvenuta cancellazione.

Per le finalità di profilazione i suoi dati personali comuni – che non saranno oggetto di diffusione - potranno essere altresì comunicati a:

1. agenti o collaboratori commerciali del Titolare del trattamento;

2. soggetti delegati e/o incaricati del Titolare del trattamento di svolgere attività strettamente correlate alla prestazione dei servizi di profilazione;

3. persone, società o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza al Titolare del trattamento;

4. soggetti, enti od autorità a cui la comunicazione dei suoi dati personali sia obbligatoria in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità.

Infine, i soggetti o le categorie di soggetti ai quali i suoi dati personali potranno essere comunicati o che potranno venirne a conoscenza in qualità di Responsabili del trattamento (se nominati) o di Incaricati sono: personale incaricato della gestione amministrativa e/o tecnica del Programma di fidelizzazione, dipendenti del Titolare del trattamento, consulenti interni.

Ulteriori informazioni obbligatorie circa i trattamenti secondari per finalità di Marketing diretto e di profilazione.

I dati eventualmente trattati a fini di profilazione o di ricerche di mercato saranno conservati con adeguate modalità che portino a limitare l'ambito di circolazione dei dati allo stretto indispensabile, circoscrivendo qualitativamente e quantitativamente il numero di addetti aventi eventuale accesso alle informazioni.

Sarà inoltre escluso l'uso di sistemi e programmi che permettano, fuori dei casi consentiti, una ricostruzione organica di scelte, comportamenti e profili di interessati identificabili. Ciò a meno che non vi sia uno specifico provvedimento autorizzatorio del Garante per la privacy ai sensi dell'art. 17 del Codice.

Gli accordi con terzi partners prevedono apposite clausole contrattuali (e specifiche istruzioni nei relativi atti di nomina a Responsabili del trattamento) a tutela degli aderenti al programma di fidelizzazione volte ad evitare elusioni degli obblighi gravanti in capo al Titolare del trattamento.

In ogni caso, come richiesto dal Provvedimento del garante, è di seguito indicato lo specifico recapito di posta elettronica che potrà essere utilizzato dall’interessato in merito a qualsiasi comunicazione relativa ai trattamenti di marketing e/o profilazione, ove in precedenza dallo stesso specificatamente autorizzati, e per un agevole esercizio dei diritti: info.privacy.it@europcar.com.

Tempi di conservazione dei dati personali.

In applicazione del menzionato principio di proporzionalità, La informiamo circa i termini massimi di conservazione dei dati presso banche dati sia centrali, sia locali.

I dati per la finalità di fidelizzazione in senso stretto, e cioè necessari per consentire l’adesione al programma di fidelizzazione e per la gestione della fidelity card saranno trattati e conservati fino alla durata amministrativa del relativo programma, o comunque fino a che non intervenga cancellazione e/o disdetta da parte dell’aderente. Nel caso di eventuale ritiro, disabilitazione per mancato utilizzo entro un determinato arco temporale, scadenza o restituzione della carta (in base a quanto previsto dal separato Regolamento del Programma di fidelizzazione), il termine di conservazione dei dati personali per esclusive finalità amministrative (e non anche di profilazione o di marketing) non sarà superiore ad un trimestre (fatti salvi eventuali specifici obblighi di legge sulla conservazione di documentazione contabile). Il Titolare del trattamento, in tali casi, ha attuato idonei meccanismi di cancellazione automatica dei dati, anche da parte di terzi cui gli stessi siano stati eventualmente comunicat).

I dati relativi per finalità di profilazione o di marketing (ovviamente ed esclusivamente nei soli casi in cui l’aderente al programma di fidelizzazione e/o l’intestatario della carta abbia prestato separato, specifico, opzionale ed espresso consenso informato) saranno conservati per un periodo non superiore, rispettivamente, a dodici e a ventiquattro mesi dalla loro registrazione, salva la reale trasformazione in forma anonima che non permetterà, anche indirettamente o collegando altre banche di dati, di identificare gli interessati (eventuali intenzioni di trattare i dati oltre tali termini potranno essere attuate solo previa valutazione del garante a seguito di specifico interpello preventivo ai sensi dell'art. 17 del Codice).

Eventuale indicazione da parte dell’interessato di dati personali di terzi soggetti.

Lei prende atto che la eventuale indicazione (ad esempio nella compilazione di form e moduli elettronici per aderire a programmi di fidelizzazione) di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto rappresenta un trattamento di dati personali rispetto al quale Lei si pone come Titolare, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità di legge. In tal senso Lei garantisce al Titolare del trattamento che qualsiasi dato di terzi soggetti che sarà così indicato (e che sarà conseguentemente trattato come se il terzo soggetto avesse fornito in proprio il consenso informato al trattamento ove richiesto) è stato da Lei acquisito in piena conformità al Codice della Privacy. Lei conferisce sul punto la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento del danno da trattamento, etc che dovesse pervenire al Titolare del trattamento da qualsivoglia terzo soggetto interessato a causa della fornitura dei dati indicati dall’utente in violazione delle norme sulla tutela dei dati personali applicabili.

Titolare e Responsabili del trattamento.

Gli estremi identificativi del Titolare del trattamento del trattamento dei dati da Lei forniti sono i seguenti:

Europcar Italia S.p.A.

Gli estremi che permettono di contattare rapidamente il Titolare del trattamento e di comunicare (anche ai fini dell’esercizio dei diritti di cui all’articolo 7 del Codice della privacy) direttamente ed efficacemente con lo stesso, compreso l'indirizzo di posta elettronica, sono:

Europcar Italia S.p.A.
Corso Italia, 9
39100 Bolzano (BZ)
info.privacy.it@europcar.com

L’elenco aggiornato dei Responsabili del trattamento (se nominati), è reperibile presso la sede del Titolare del trattamento.

 

Esercizio dei diritti da parte dell’interessato.

In ogni momento sarà possibile – senza formalità alcuna – esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice della privacy, anche mediante l’utilizzo del modulo ufficiale predisposto dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali e reperibile sul sito web www.garanteprivacy.it . Di seguito, per completezza, è riportato integramente il testo dell’articolo 7 del Codice:

Art. 7 (Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo ri-guardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Centro prenotazioni 199 30 70 30

Scarica la nostra App per tutte le tue esigenze di mobilità

Maggiori dettagli