Europcar

Irlanda del Nord: le location più incredibili del Trono di Spade

Northern Ireland's Most Impressive Got Locations Shutterstock 1382179154 Hero

Se avete guardato all’infinito ogni episodio del Trono di Spade (beh, vi perdoniamo se avete saltato l’ultima stagione), probabilmente non vorrete lasciarvi scappare l’opportunità di mettere piede nei Sette Regni.

Tutti i fan del Trono di Spade che si rispettino sapranno ovviamente che Approdo del re è praticamente Dubrovnik con l’aggiunta di qualche spada, un trono di spade e, di quando in quando, un paio di draghi. Tuttavia, molti di questi scenari emblematici si trovano in realtà nell’Irlanda del Nord. Il Paese si presta molto bene a un viaggio in macchina, ma perché non arricchirlo con un itinerario sui temi del fantastico?

Volete fare una passeggiata lungo la Strada del Re, varcare i cancelli di Grande Inverno o seguire le tracce di alcuni dei cattivi più astuti di Westeros? Ecco come pianificare al meglio un itinerario in Irlanda del Nord sulle tracce del Trono di Spade.

Per far emergere lo Stark che è in voi, fate un viaggio al castello di Ward

Tutto ha origine a Grande Inverno, quindi perché non partire da qui? Ma fate attenzione a non cadere dalle sue alte finestre. 

Il castello di Ward, 40 minuti fuori Belfast, è da secoli proprietà della famiglia Ward ed è stato usato in parte per le ambientazioni di Grande Inverno, in alcuni dei primissimi episodi della serie. 

E la parte migliore? Alcune parti sono gestite dal National Trust e ciò significa che potete fare un giro e sognare Jon Snow. 

Sebbene gran parte del set sia stato costruito appositamente per la serie e poi smantellato, questo luogo conserva intatto il suo fascino. È presente anche un centro visitatori dove potete cimentarvi con il lancio dell’ascia o il tiro con l’arco. Questo sì che è parlare. 

Northern Ireland's Most Impressive Got Locations Shutterstock 1414578761

Se il vostro personaggio preferito è Daenerys, allora non perdetevi la valle di Shillanavogy

Ricordate le verdeggianti praterie di Dothraki nella prima stagione? Dai, la parte in cui Daenerys si sposa e si accampa con Khal Drogo e la sua tribù. Proprio un peccato che Jason Momoa non sia rimasto più a lungo. Abbiamo spoilerato, dite? Ma no, dai, siamo tutti veterani del Trono di Spade qui. 

A parte le associazioni con Il Trono di Spade, la verdeggiante valle di Shillanavogy, nella contea di Antrim, è spettacolare di per sé e perfetta per una passeggiata panoramica. Questa valle è legata anche alla leggenda dell’Irlanda del Nord: a quanto pare è qui che San Patrizio ha tenuto un gregge di pecore dopo essere stato catturato e portato in questa zona da un gruppo di temibili pirati. Jason Momoa, la Madre dei Draghi, San Patrizio e i pirati? Che posto fantastico!

Vi piacciono i lupotti? Provate a cercarne uno nella foresta di Tollymore

Questa foresta di 1600 acri, a solo un’ora da Belfast, è un’altra location della prima stagione della serie. 

Il primissimo episodio è stato girato proprio qui, nella scena in cui Ned Stark trova la cucciolata di lupi che poi regala a uno dei figli. 

Vi piace l’idea di un nuovo cucciolo in famiglia? È altamente improbabile che troverete un cucciolo peloso da portare a casa con voi, ma la foresta di Tollymore è un luogo davvero incantevole per una passeggiata ed è presente persino un campeggio, se avete voglia di trascorrere un weekend all’aria fresca. Sotto le nuvole. 

Per un’escursione lungo la Strada del Re (senza Frittella), scegliete le Dark Hedges, le siepi oscure

Pensavate che l’inquietante tunnel di alberi che va da Approdo del re al Castello Nero è stato creato con gli effetti speciali? E invece no! 

Note come le “siepi oscure”, questo incredibile viale alberato si trova tra Ballymoney e Ballycastle ed è stato creato dagli Stuart nel XVIII secolo. Ben presto, questo luogo è diventato una delle attrazioni più visitate dell’Irlanda del Nord ed è lo sfondo ideale per una foto da caricare nel vostro profilo Instagram.

Sullo schermo, potete vedere più chiaramente le Dark Hedges nell’episodio del Trono di Spade in cui Arya Stark viaggia con Frittella e Gendry verso il Muro. E chi se lo dimentica Hot Pie? Una leggenda. 

Northern Ireland's Most Impressive Got Locations Shutterstock 1206422095

Se non ne avete mai abbastanza dei draghi, trascorrete una giornata sulla spiaggia a Downhill

La Roccia del drago è un’atra importante fortezza del Trono di Spade ed è stata ricreata nell’Irlanda del Nord. Sì, esatto, è proprio il castello della regina Daenerys, anche se, quando è stato girato il film, a occuparlo era un altro contendente al trono di spade. 

Saltate in macchina e guidate in direzione della spiaggia di Downhill, nella contea di Down, che compare nella seconda stagione, quando Stannis Baratheon ripone inizialmente la sua fiducia nel Signore della Luce. Stannis, uno dei pretendenti al trono? Sapete bene di cosa stiamo parlando. 

Questa distesa di sabbia di dieci chilometri è una spiaggia Bandiera Blu, e ciò vuol dire che è il luogo ideale per nuotare, se ve la sentite di affrontare le acque dell’Atlantico. 

Fate un viaggio lungo il canale della vecchia Valyria e raggiungete Lough Neagh

Questa location è stata usata per una sola scena del Trono di Spade, ma è davvero memorabile Il canale di Toome, nella contea di Antrim, è il corso d’acqua che compare nella quinta stagione e sul quale viaggiano, a bordo di una canoa, Jorah Mormont e Tyrion Lannister, legato e imbavagliato, per raggiungere Meereen.

Il canale di Toome è un bellissimo luogo per passeggiare e collega due laghi meravigliosi: Lough Beg e Lough Neagh; quest’ultimo è molto più grande del primo. Potete anche percorrere in bici il sentiero di 2 km o ricreare la scena di del Trono di spade, noleggiando una canoa per remare lungo il canale. Il bavaglio non serve comunque. 

 

Durante il vostro viaggio in Irlanda del Nord, potete arrivare al confine con l’Irlanda per esplorare l’affascinante Cork, la seconda città più grande dell’Irlanda? In alternativa, date un’occhiata alla nostra guida per scoprire le più belle spiagge della Gran Bretagna e prepararvi a un viaggio on the road indimenticabile.

See more articles

More from Europcar