Europcar

Le 7 escursioni a piedi da fare in Gran Bretagna per vivere a lungo

Young Male Hiker Moving Up Mountain, The Lake District, Cumbria, Uk

Non male un on-the-road nel Regno Unito. Ma perché non renderlo indimenticabile inserendo nel tuo itinerario qualche splendido trekking? Oltre a essere un toccasana per il corpo, liberano la mente dalle preoccupazioni e stimolano la creatività. Scopri la nostra guida ai migliori sentieri in Galles, Scozia o Inghilterra, quindi prepara lo zaino con tutto l’occorrente e mettiti al volante della tua auto a noleggio.

Non hai visto che erba sintetica negli ultimi sei mesi

Indossa quelle tue scarpe da trekking, che ormai hanno fatto la polvere, e parti alla volta di Mam Tor nel Derbyshire, tra Sheffield e Manchester. Per trovare il sentiero sterrato, scendi dall’auto a Castleton, quindi passa per Treak Cliff e Blue John Cavern e raggiungi la vetta di 517 m sul livello del mare. Una volta ammirato il paesaggio che si estende da Edale Valley a nord verso Kinder Scout e le brughiere di Derwent, puoi seguire lo scosceso sentiero lastricato per arrivare sulla sommità di Back Tor e poi su Lose Hill Pik.

Info utili: 4,8 km – 2 ore

Mam Tor, Hope Valley S33 8WA

Traveler Hiking Alone In The Misty Forest At Sunset

Il tuo impertinente orologio pretende che tu faccia almeno 10 mila passi al giorno!

Situato nel South Downs National Park nel Sussex, tra Brighton, Worthing e Portsmouth, il Seven Sisters Country Park ti lascerà letteralmente a bocca aperta. I 280acri di falesie calcaree, la sinuosa valle fluviale, le grate per il bestiame e le praterie aperte non faranno che appagare il tuo smart watch esigente. Grazie al percorso piuttosto semplice, potrai giungere alla spiaggia e ammirare i suoi trampolieri. E se non soffri di vertigini, puoi anche goderti la vista dalla falesia più alta (77 m) e sentirti, per una volta, al settimo cielo (urlandolo a gran voce).

Info utili: 13 km 6 ore

Seven Sisters Country Park, E Dean Rd, East Sussex, Seaford BN25 4AB

I tuoi muscoli non hanno nulla da invidiare a quelli di un’atleta olimpionica

Ci sono così tanti luoghi incantevoli da esplorare in Galles. Se sei in buona forma e alla disperata ricerca di metterti alla prova, perché non imbocchi il sentiero Glyndwr’s Way? Dall’orologio di Knighton (a 2ore di macchina da Birmingham), vaga tra le adorabili Radnorshire Hills e le sponde del Llyn Clywedog fino al Montgomery Canal a Welshpool. Per tua fortuna (o sfortuna, a seconda dei punti di vista) la connessione non è affatto buona da queste parti.

Info utili: 217 km – 9 giorni

Glyndwr’s Way, Galles

Vuoi fuggire a tutti i costi dall’ennesima visita del caro prozio

Cos’ha di così speciale Upper Coquetdale, a solo un’ora di strada da Newscastle, per diventare l’ancora di salvezza dagli strazianti racconti dello zio sulla protesi all’anca? Tutto! Se ne renderebbe conto anche lui, se solo potesse passeggiare tra i crinali erbosi, i prati da sfalcio, le mitiche lande e le antiche rotte del bestiame nelle Cheviot Hills di Northumberland. Oltretutto, tra i paesini di Holystone e Alwinton, si può visitare la grotta di Rob Roy, dove si narra si sia nascosto il fuorilegge dai suoi nemici.

Info utili: 13 km – 6 ore

Upper Coquetdale, Northumberland

Couple With Backpacks Holding Hands Hiking In Sunny Woods

Quella deliziosa lasagna richiede un certo allenamento

Le cascate di Glomach, a 2ore di macchina da Inverness in Scozia, forse non sono le più alte del Pease, ma sono indubbiamente le più spettacolari. Parcheggia al Centro rurale Morvich del National Trust for Scotland e procedi a piedi fino a scorgere la meravigliosa cascata di 113m che si staglia sulla lussureggiante campagna scozzese. Arrivati a questo punto, il tuo piatto di pasta appartiene già al passato.

Info utili: 17,5 km – 5-6 ore

Le cascate di Glomach, Kyle IV40 8DS

Il tuo ex si è appena iscritto alla tua stessa palestra

Per scappare dai suoi enormi bicipiti, puoi farti una sudata a Loch Muick, vicino ad Aberdeen. Parti dal centro visitatori di Balmoral Estate, appena sotto il sentiero che si snoda dal parcheggio. Dal circuito potrai ammirare le colline circostanti e concederti una sosta presso la residenza Glas-allt-Shiel, fatta costruire dalla Regina Vittoria. Saprai di essere giunta alla fine del sentiero quando scorgerai gli alberi e le case di Spittal of Glenmuick.

Info utili: 12,5 km – 3,5 ore

Loch Muick, Ballater AB35 5SU

Natura, alberi e silenzio ti spaventano

Allora il canale da Leeds a Liverpool (il più lungo dell’Inghilterra settentrionale) è l’opzione che fa per te. Una volta lasciata la città alle spalle, il canale si inerpica sui Monti Pennini, chiamati anche “la spina dorsale dell’Inghilterra”. Dopo una torta di patate a Wigan, parti alla scoperta di Blackburn e Burnley dove si innalzano tuttora dei mulini vittoriani. Quindi, sarai pronta per l’avventura in qualsiasi paesaggio inglese, tanto remoto quanto meraviglioso. Dopo aver imparato ad apprezzare nuovamente la natura, visita il mercato cittadino di Skipton nelle Yorkshire Dales, per poi proseguire verso la città di Leeds

Info utili: 204 km – 5 giorni

Canale di Leeds e Liverpool, Inghilterra settentrionale

See more articles

More from Europcar